mobile marketing una strategia nuova

Mobile Marketing, nuova strategia e nuove regole!

Condividi l'articolo!

I dispositivi mobili occupano oggi una fascia sempre più ampia di utilizzatori, nello specifico utenti che utilizzano Smartphone e Tablet per l’accesso a internet e fanno normalmente ricerche, acquisti online, visitano portali e siti web. Forse non tutti sanno che quotidianamente attiviamo lo Smartphone un centinaio di volte ad intervalli medi di 30 minuti per svolgere svariate attività comuni come scaricare la posta, telefonare o semplicemente accedere alla rete per connetterci a un Social Network. Ad una prima analisi, la cosa potrebbe apparire addirittura inquietante, ma da una riflessione più approfondita comprendiamo quanto l’uso del terminale mobile abbia generato in noi una simbiosi, un comportamento compulsivo difficilmente controllabile.

L’inevitabile domanda, che chiunque di noi con un pizzico di senso critico dovrebbe porsi é questa: Quante probabilità ci sono che un utente mobile possa imbattersi in pubblicità considerato il tempo medio trascorso online ed il numero di connessioni aperte ogni giorno? La risposta é scontata e dovrebbe farci riflettere!

Una strategia pubblicitaria moderna, deve necessariamente considerare l’uso di Smartphone e Tablet come prioritario, migliorando ad esempio l’esperienza di navigazione. Consideriamo per un attimo la cosa da un punto di vista più squisitamente tecnico. Il requisito minimo indispensabile é quello di offrire un ambiente che favorisca al massimo ed invogli l’utente mobile alla navigazione, alla fruizione del servizio offerto, eliminando le difficoltà e gli ostacoli che normalmente si incontrano in questi casi. Un esempio pratico, per capire, potrebbe essere una pagina opportunamente ottimizzata che conduca l’utente al checkout di un acquisto online senza intoppi, cosa che oggi, in molti casi, é ancora una vera utopia. La prima e più importante condizione perchè questo avvenga é che il sito sia realmente Mobile Friendly.

Per motivi vari, qualche volta, tendiamo a confondere un sito con caratteristiche responsive con uno mobile, cioè perfettamente ottimizzato per quel tipo di utilizzo. Purtroppo questa distinzione non é sempre netta, in molti casi occorre pensare al dispositivo mobile come elemento prioritario in fase di sviluppo, Mobile First, per offrire una perfetta e produttiva esperienza di navigazione.

Fatta questa considerazione di base, andiamo ad esaminare alcuni punti importanti che caratterizzano il Mobile Marketing e che lo differenziano da quello tradizionale.

Il messaggio perfetto é quello che non desta sospetto o addirittura fastidio ma che si integra perfettamente nella mobile experience. Deve essere nativo, creato appositamente per l’uso, perfettamente integrato con il dispositivo stesso per garantire la perfetta aderenza al mondo mobile e non sembrare in alcun modo qualcosa di posticcio o alieno all’esperienza stessa. Deve avere caratteristiche variabili e interattive che permettano di adattarsi all’utente e condividere un’esperienza diversa, creando persino una forma di intrattenimento.

I punti su cui lavorare, a mio parere sono questi.

Pubblicità attraverso i Social Networks, generalmente molto più efficace in quanto meglio accettata dall’utente perchè integrata perfettamente all’interno di interfacce familiari, frequentate quotidianamente e considerate sicure.

Pubblicità attraverso il video, alto impatto visivo, dispositivi evoluti, schermi di grande formato ed in alta risoluzione, processori potenti ed interfacce perfettamente ottimizzate per il mobile permettono esperienze di grande valore emotivo e comunicativo.

L’email, strumento ormai consolidato nelle nostre vite, assume una nuova funzione nel Mobile Marketing, e cioè quella di avere una corsia preferenziale per arrivare a noi, il nostro smartphone. Strano ma vero, la maggior parte delle email che riceviamo durante la giornata vengono aperte prima dal cellulare e poi, nel caso, rilette con calma dal computer dell’ufficio o di casa. Questo nuovo modo di vivere l’email fatto di notifiche dai social e messaggi tradizionali, puo fornire un nuovo ed efficace sistema per veicolare messaggi pubblicitari.

Tutto lascia supporre che trà non molto il traffico internet da smartphone e tablet supererà quello tradizionale e che dunque dovremo adattare necessariamente il nostro modo di agire sulla base delle nostre esigenze future. Tutti i passaggi epocali, compreso questo, creano difficoltà di adattamento ed attriti a coloro che vi si devono adattare. “Il Mobile Marketing é questo cambiamento“, molti lo hanno già capito!

Condividi l'articolo!

© Copyright - Vietata la copia non autorizzata dei contenuti di questa pagina!

Lascia un commento

*

code